I numeri di Gonzalo Higuain nelle ultime 5 stagioni

I numeri di Gonzalo Higuain nelle ultime 5 stagioni

09/01/2019 Off Di StatsCalcio

Quello di Gonzalo Higuain è un nome molto caldo in questi giorni: solo recentemente, nell’ultimo turno di campionato, il Pipita si è sbloccato, e contro la SPAL ha messo fine alla sua astinenza da gol, insolita per uno come lui.

Si è parlato molto di Higuain anche in chiave mercato, ma stando a quanto dichiarato da Leonardo, il centravanti argentino non si muoverà da Milano. Resta da vedere se in estate il Milan deciderà di riscattarlo dalla Juventus, ma dal punto di vista economico sarebbe una follia non farlo.

Il rendimento sottotono del Pipita in questa stagione è abbastanza evidente, anche senza l’ausilio dei numeri. Ma come si sta comportando Higuain, se confrontiamo le sue statistiche con quelle degli ultimi 5 anni, quindi prendendo in esame gli ultimi due anni al Napoli, i due anni alla Juventus, e questa prima parte di stagione al Milan?

Abbiamo analizzato i dati più importanti del rendimento offensivo di Gonzalo Higuain, naturalmente normalizzandoli sui 90 minuti, per restituire un quadro quanto più fedele possibile della realtà.

I numeri di Higuain negli ultimi 5 anni nel dettaglio

Il dato in cui Higuain cala più vistosamente è naturalmente quello dei gol/90 minuti. Considerando irripetibile la stagione del record, quest’anno il Pipita fa registrare il dato più basso (0.4), poco peggio dello scorso anno, quando con la Juventus segnava 0.5 gol ogni 90 minuti.

Per quanto riguarda i tiri, Higuain quest’anno continua a tirare molto, quasi 4 tiri di media a partita: più dello scorso anno e più del 2014/15. Di negativo, però, c’è che il Pipita non è mai stato così impreciso: prende la porta lo stesso numero di volte dello scorso anno (1.3/90 min) ma l’anno scorso le percentuali con cui i tiri finivano nello specchio erano molto più alte.

Dopo 3 anni in cui i dribbling di Higuain hanno visto una crescita continua – fino agli 1.7/90 min dell’anno scorso – quest’anno anche in questo dato si registra un passo indietro (1.3)

Insomma, anche i numeri raccontano di un giocatore in difficoltà (anche se quelli di Napoli sono irripetibili, anche solo per una questione di sistema di gioco) e i tifosi del Milan sperano di poter riabbracciare al più presto il vero Gonzalo Higuain.