I campionati europei in cui si segna di più fino a questo momento

I campionati europei in cui si segna di più fino a questo momento

04/01/2019 Off Di StatsCalcio

Da cosa si giudica la bellezza e soprattutto il divertimento di un campionato?

La risposta, molto probabilmente, è parecchio complicata, ma in molti – almeno il grande pubblico – risponderanno in un solo modo: guardando il numero di gol segnati in quel campionato, naturalmente.

Per questo motivo oggi abbiamo deciso di dare un’occhiata alla media dei gol segnati per partita, nei campionati più importanti d’Europa, per vedere quelli in cui si segna di più e quelli in cui si segna di meno.

Poche sorprese e molte conferme, in questa che è la classifica momentanea di questa prima parte di stagione.

Al primo posto troviamo un campionato in cui storicamente si segna parecchio, ovvero la Eredivisie olandese (3.41 gol per partita). Al secondo la Bundesliga, con 3.04 gol segnati a partita, seguita al terzo posto dalla prima divisione belga (2.89).

Al quarto posto la Premier League, dove quest’anno si segnano 2.85 gol a partita, poi il campionato portoghese (2.64) e al sesto posto la nostra Serie A (2.62 gol segnati a partita).

Peggio va in Scozia, dove si segnano 2.61 gol a partita, e soprattutto in Francia e Spagna, dove la media è rispettivamente di 2.60 e 2.54 gol segnati a partita.

Malissimo in Russia, dove a malapena si segnano due gol a partita, 2.14 nello specifico.