I 10 attaccanti più spreconi d’Europa in questa stagione

I 10 attaccanti più spreconi d’Europa in questa stagione

07/03/2019 Off Di StatsCalcio

Il cinismo è una caratteristica piuttosto importante, di questi tempi: con le difese sempre più chiuse, diventa fondamentale avere attaccanti in grado di sfruttare tutte le possibilità a loro disposizione.

Football Whispers, sul suo sito, ha pubblicato oggi un’interessantissima analisi sui calciatori più “spreconi” di questa stagione, vale a dire quelli con il saldo maggiormente negativo tra gol segnati su azione e xG (expected goals) sempre da azione, dalla quale abbiamo estrapolato i dati di questo approfondimento.

Sono stati esclusi dal conteggio i gol e gli xG da calcio piazzato e da calcio di rigore, che possono falsare un po’ una statistica del genere.

Questi i 10 attaccanti più spreconi d’Europa in questa stagione (sono stati presi in esame solo i gol in campionato nei 5 principali campionati europei).

Federico Chiesa è quindi l’attaccante con il peggior saldo, con 5 gol segnati e 10.11 xG da situazione di gioco.

Altri tre attaccanti della Serie A in classifica: due romanisti (Dzeko e Schick) e il torinista Andrea Belotti, che proprio domenica scorsa è tornato al gol su azione.

In classifica non solo gente che ha segnato poco, anzi: per esempio, c’è anche Robert Lewandowski, che ha segnato 12 volte su azione ma avrebbe potuto segnare di più (16.10 xG) per quanto prodotto.