Gli allenatori con la media punti/partita più alta dal 2015-16 ad oggi

Gli allenatori con la media punti/partita più alta dal 2015-16 ad oggi

05/01/2019 Off Di StatsCalcio

Nelle ultime tre stagioni e mezzo, nei campionati top in Europa, Massimiliano Allegri è l’allenatore con la media punti per partita più alta: questo è emerso dallo studio statistico pubblicato sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Il tecnico livornese della Juventus infatti, dal 2015-16 ad oggi, ha conquistato 330 punti in campionato, con una media di 2,48 punti a partita.

Il bilancio di Allegri parla di 105 vittorie, 15 pareggi e 13 sconfitte, nelle 133 partite guidate dalla panchina bianconera.

Allegri mette in fila mostri sacri come Guardiola, Ancelotti, Zidane, Klopp e Mourinho, tutti alle sue spalle.

Dietro Allegri, i migliori sono infatti Guardiola (2,41), Ancelotti (2,36), Zidane (2,31) e Sarri (2,25). Molto male invece Mourinho, che nelle ultime tre stagioni e mezzo ha un bilancio di 54 vittorie, 29 pareggi e 26 sconfitte (1,75 punti a partita).

Questa invece la classifica per quanto riguarda la percentuale di vittorie, tra campionati e coppe europee, sempre negli ultimi 3 anni e mezzo.

Allegri 74%
Guardiola 72%
Zidane 70%
Ancelotti 68%
Sarri 66%
Tuchel 64%
Simeone 62%
Emery 60%
Pochettino 59%
Valverde 58%
Klopp 56%
Wenger 53%
Mourinho 53%

Un motivo d’orgoglio per Allegri, che quest’anno, con Cristiano Ronaldo in squadra, dovrà lanciarsi necessariamente all’assalto del trofeo che manca nella sua bacheca e che la Juventus brama da tanto, troppo tempo: la Champions League, che a metà febbraio vedrà i bianconeri opposti all’Atletico Madrid di Diego Simeone.