Cosa sono gli expected goals (xG)?

Cosa sono gli expected goals (xG)?

12/01/2019 Off Di StatsCalcio

Negli ultimi tempi, le opzioni per analizzare e valutare partite e calciatori sono cresciute in maniera esponenziali: abbiamo a disposizione un flusso di dati praticamente infinito che ci aiuta a leggere meglio il calcio, questo è indubbio.

Una delle cose che si sono diffuse negli ultimi anni – è che probabilmente avete incrociato anche voi – sono i cosiddetti expected goals (abbreviati in xG): ma che cosa sono, come si calcolano, e cosa significano?

Bisogna innanzitutto specificare che gli expected goals sono un modello matematico.

Gli xG sono, in sostanza, una misura della probabilità che un determinato tiro ha di diventare un gol. Il modello matematico analizza una gran quantità di tiri del passato, per capire se un determinato tiro, scoccato da una determinata posizione, e in un determinato momento della partita, ha più o meno possibilità di diventare una marcatura.

Più è probabile che quel tiro sia stato trasformato in un gol (ad esempio, tutti i tiri che partono dalla linea di porta hanno un xG di 0,99 perché è coonsiderato un gol praticamente fatto) più alto sarà il valore dell’expected goal, che viene calcolato su una scala da 0 a 1.

A cosa servono gli xG?

In definitiva, gli xG servono per calcolare il numero di occasioni create da una squadra in base ai tiri effettuati: più alto sarà il valore degli xG, più occasioni avrà avuto la squadra. Se poi i gol realizzati corrisponderanno o meno a quelli “attesi”, quella sarà la misura del cinismo di quella squadra, la sua bravura nel trasformare le occasioni in gol segnati.

Gli expected goals possono aiutare a dare una valutazione più accurata delle prestazioni – e della produzione offensiva – di una squadra o di un calciatore, al di là degli episodi che possono poi portare alla segnatura di una rete.

Discorso simile, dal punto di vista matematico e del suo funzionamento, anche per un altro parametro che utilizziamo spesso nelle nostre analisi: gli expected assist (xA), che misurano le probabilità che un determinato passaggio si trasformi in assist.