Come è cambiato il rendimento di Krzysztof Piatek negli ultimi 4 anni

Come è cambiato il rendimento di Krzysztof Piatek negli ultimi 4 anni

16/01/2019 Off Di StatsCalcio

Alzi la mano chi si aspettava di vedere – dopo il girone d’andata della Serie A- Krzysztof Piatek battagliare con Cristiano Ronaldo per il trono di capocannoniere.

L’attaccante polacco, al suo primo anno in Italia, ha sorpreso un po’ tutti, e dopo la prima metà di stagione ha già segnato 13 gol in campionato, senza contare i 6 in Coppa Italia.

Lo scorso anno, con la maglia del KS Cracovia, Piatek era arrivato a quota 21 gol segnati in tutte le competizioni, quindi è facile immaginare come a fine stagione il bilancio sarà ampiamente superiore.

Oggi abbiamo voluto vedere come si è evoluto il rendimento di Piatek nel corso delle ultime quattro stagioni, a partire dalla stagione 2015-16, giocata con la maglia dello Zagłębie Lubin.

Abbiamo messo a confronto le principali statistiche offensive/90 min dell’attaccante polacco, e questo è il risultato dei numeri.

Come potete facilmente notare, il dato relativo ai gol segnati è cresciuto di anno in anno, dagli 0.25 del 2015-16 agli 0.87 di quest’anno. In maniera molto simile, il rendimento degli xG è cresciuto con costanza: curiosamente, Piatek ha sempre segnato di più rispetto ai gol attesi.

Questa stagione è anche quella in cui Piatek tira di più (3.83 tiri a partita) e quella in cui prende di più la porta (1.75).

Rispetto agli ultimi anni, sono cresciuti di molto anche i palloni toccati in area di rigore (4.41 quest’anno).

L’unica statistica in cui i numeri di Piatek sono calati sono quelli relativi ai duelli offensivi vinti: i 3.33 di quest’anno sono infatti il dato più basso degli ultimi 4 anni.